Pozzi artesiani

pozziartesiani.it



I pozzi artesiani

I pozzi artesiani sono pozzi naturali, le acque sotterranee per fuoriuscire dal terreno non hanno bisogno di mezzo meccanico come pompe o altro, perchè tendono a risalire in superficie, zampillando, in piena campagna.
L'acqua esce spontaneamente, sopra la superficie del piano a causa della sola pressione, maggiore a quella che dovrebbe scorrere a pelo libero sul suolo.

Il termine artesiano deriva dalla regione francese dell'Artois, dove lo si notò per la prima volta il fenomeno descritto.
Il lavoro di estrazione di acqua dai bacini artesiani è lo stesso effettuato dai pozzi petroliferi, i quali trivellano in profondità alla ricerca di petrolio.



La manutenzione dei pozzi artesiani

La manutenzione dei pozzi artesiani è una trattamento importante che va effettuato periodicamente, senza lasciare il pozzo artesiano per lungo tempo abbandonato a se stesso, onde evitare problematiche, infatti la manutenzione ha lo scopo di ristabilire le condizioni ottimali di funzionalità del pozzo, proprio come se fosse appena stato creato.



I bacini artesiani

Alcuni dei bacini artesiani con delle particolarità sono:
. In Australia, esiste il grande bacino Artesiano in cui sono presenti grandissimi quantità di acqua dei fiumi temporanei, profondi circa 2000 metri.
Queste acque sono portate in superficie da circa 6000 pozzi artesiani.
. Nella zona dell' Africa, nella parte Araba, ad Ovest del Nilo, si sono creati piccoli insediamenti umani in cui molteplici sono proprio questi pozzi artesiani.